Lettera ad un’ amica

amicizia

Mia cara amica,

Forse ho sbagliato a dirti ciò che penso, inevitabilmente ti sei raffreddata nei miei confronti, dici di volermi come amico, ma non ci sentiamo più da tempo…

Date le circostanze non è stato facile per me espormi, eppure qualcosa dentro me suggeriva di farlo, accettandone le conseguenze..

Io credo che ciascuno di noi sia in realtà un’ essenza “libera”, che è qui per evolvere, e per aiutare il mondo stesso ad evolvere… E solo la Guida Interiore che risiede dentro noi è in grado di conoscere la strada giusta per compiere il percorso giusto…. E a volte questa Guida ci suggerisce delle cose strane, che, viste dagli altri, potrebbero sembrare al di là della logica, e del buon senso…ma finalizzate ad un preciso scopo…

Purtroppo o per fortuna, nella maggior parte dei casi, si pensa agli altri prima che a se stessi, si pensa a come gli altri ti possono giudicare, ci si sente in colpa con se stessi per non essere d’ accordo con le regole imposte dalla famiglia, dalla società, dalla religione… Insomma si vive una vita regolamentata da altri, senza ascoltare i reali bisogni suggeriti dalla Coscienza Interiore.

Se da una parte, queste “imposizioni” possono far sentire al sicuro la maggior parte delle persone, dall’altra, possono essere d’ ostacolo a chi ha capito la necessità dell’ evoluzione personale e vorrebbe applicare ciò che l’ Io Interiore suggerisce.

Penso inoltre che le persone che si incontrano nel proprio cammino, arrivino proprio in particolari momenti della vita, proprio per donarci un qualcosa, insegnarci un qualcosa, aiutare a farci superare un qualcosa; possono essere esperienze positive o negative, ma in ogni ci fanno crescere, evolvere…

Poco importa se una persona abbia già avuto matrimoni, convivenze, esperienze di vario genere alle spalle, la vita è una continua evoluzione, cambiano le necessità, cambiano gli eventi, … e di conseguenza cambiano le persone….

Alcune di esse saranno al nostro fianco per tutta la vita, altre invece ci potranno essere d’ aiuto solo in alcune tappe, e poi è giusto lasciarle andare… In tutto questo “caos” una cosa è certa: il Nostro Io, ci mette a disposizione al momento giusto, nel posto giusto, la cosa giusta, l’ opportunità giusta, la persona che in questo momento ci potrebbe donare la cosa giusta…

E quando menziono le persone che giungono nel proprio cammino, non mi riferisco per forza all’attrazione fisica, quella può esserci o non esserci, può essere corrisposta oppure no… Quando queste persone si incontrano, possono essere dello stesso sesso o di quello opposto, si sentono coinvolte anche “di testa”… Lo senti, lo capisci…

Forse, chi dei due saprà ascoltare i segnali della propria Coscienza Interiore, lo capirà prima dell’ altro…

E forse, proprio per questo io mi sono esposto con te,… Non era mia intenzione scombussolarti la vita, né essere invadente,… Volevo solo sapere se anche tu avevi colto in me questa opportunità di evoluzione, volevo capire se effettivamente potevi essere la persona, che la mia Guida,  mi aveva fatto incontrare in un determinato momento, per farmi apprendere un qualcosa che ci avrebbe aiutato a crescere..

Ho capito che ogni delusione del passato è servita a farmi raggiungere degli scopi, ad insegnarmi dei comportamenti che mi hanno permesso di raggiungere obiettivi a me cari…

Non posso sapere se tu vorrai effettivamente mantenere un rapporto di amicizia, o se vorrai allontanarmi del tutto, …ma qualunque cosa deciderai di fare, io ti ringrazio comunque, perché anche questa esperienza ha portato alla luce degli aspetti a me sconosciuti , che tanto mi hanno fatto apprendere…

Grazie per tutto…

Related Articles