Decifrare i propri pensieri

arcobaleno

Per poter decifrare e gestire al meglio i propri pensieri, occorre determinarne l’ origine..

I nostri pensieri possono essere determinati da:

– Ciò che desideriamo. In questo tipo di pensieri riconosciamo la nostra influenza perché riguardano oggetti ed eventi che vogliamo si manifestino…

– Ciò che ci fa paura e temiamo. In questo tipo di pensieri riconosciamo la nostra influenza perché riguardano oggetti ed eventi che NON vogliamo si manifestino…

In questo gruppo fanno parte anche le paure inconsce, che hanno origine da blocchi o paure che dobbiamo risolvere.

– Non dimentichiamo che gli eventi ed i pensieri di oggi, sono frutto delle vibrazioni emesse in passato… Che si manifestino magari quando non ci stiamo più pensando….

Capita che si realizza un desiderio proprio quando non si è più assillati dal desiderio stesso; abbandonando infatti la resistenza (vibrazione negativa), se ne favorisce la materializzazione…. O magari si ripresenta ora una paura che pensavamo aver risolto; proprio perché, non essendone più ossessionati, in questo momento siamo pronti a  sconfiggerla definitivamente. 

– Altro aspetto fondamentale: il nostro Inconscio ci guida affinché si manifesti il nostro bene, esclusivamente il nostro bene. Gli eventi ed in pensieri che non comprendiamo, possono essere suggerimenti dell’ Inconscio che ci indica la strada giusta per il nostro benessere, e per la realizzazione dei nostri desideri…

A tal proposito ripropongo un esempio che ho trovato nelle varie letture :

Tizio vuole una macchina costosa, la desidera con tutto il cuore, è il suo sogno… Il percorso breve potrebbe essere trovare il modo di procurarsi la cifra e acquistarla, magari con affanno e forzando gli eventi, atteggiamento che poi si manifesterebbe controproducente. “Il destino” ( che destino non è…. Chiamiamola Coscienza) gli mette davanti una bici e questo evento si ripropone. Tizio infastidito non capisce… Se io voglio la macchina perché devo prendere la bici???…. Tizio non può sapere che, grazie a quella bici, conoscerà una persona che gli permetterà di avere l’ auto che sogna!!

-E poi le persone… Noi pensiamo alle persone che abbiamo intorno, che amiamo, che odiamo, che vorremmo, che desideriamo………..  ma fortunatamente non abbiamo potere su di esse. Certo il nostro atteggiamento, il nostro comportamento le può influenzare, ma non comandare. E anche se magari desideriamo con il cuore stare con una persona che  non riusciamo ad avere, è fondamentale sapere che non la posso manipolare… Pensa se gli altri lo facessero con noi!!! Pensa se qualcuno ci obbligasse a stare con lui/lei!!!

Se io ad esempio sono innamorato di una persona, ci penso in continuazione, applico i principi della La Legge dell’Attrazione ma nulla……. Perché? Non funziona il principio?

Il principio funziona eccome, semplicemente è probabile che stiamo pensando alla persona sbagliata!!!  E’ fondamentale capire che sono gli stati d’ animo che le persone ci trasmettono a farci stare bene e non le persona  stesse..

Se siamo ostinati e continuiamo ad insistere con una persona che ci rifiuta costantemente, stiamo producendo pensieri sbagliati!!! 1° perchè l’ ostinazione, l’ insistenza emettono vibrazioni negative che bloccano il processo di realizzazione. 2° Perché  il nostro Inconscio magari ci sta avvisando che non abbiamo davanti la persona giusta per noi, che quella persona non è in grado di rispondere alle nostre esigenze vibrazionali, ai nostri bisogni.

L’ INCONSCIO, L’ INTUITO AGISCONO SEMPRE E SOLO PER IL NOSTRO BENE!!!

È vero, sono questioni  complicate, contorte, non sempre decifrabili.

Io suggerisco di:

– pensare a ciò che ci fa stare bene,  senza accanirsi sulla manifestazione reale;  desiderare e  lasciare scorrere…, senza aspettative…… Godersi il piacere di desiderare, le vibrazioni positive che i pensieri emettono…. 

– Ascoltare i suggerimenti dell’ Inconscio, comprendendo che i fatti negativi possono essere il suggerimento di cambiare strada,  o le opportunità che la nostra Coscienza ci mette di fronte per risolvere una nostra paura.

Siamo una macchina potentissima, ci incuriosisce volerne scoprire i meccanismi, ma già il sapere di esserlo deve farci vivere bene.

Perché qualsiasi cosa accada,  al di là dei nostri desideri,  è sorvegliato dalla nostra Coscienza interiore che ha un unico scopo: LA NOSTRA FELICITA’.

Letture consigliate:

La Legge dell’Attrazione di Esther e Jerry Hicks 

Per approfondimenti sulla Legge dell’ attrazioneclicca qui 

Per approfondimenti su “Superare le delusioni sentimentali“, clicca qui

Related Articles