Il credo dell’ ottimista

Il credo dell' ottimista

“Prometti a te stesso:

  • Di essere così forte che niente potrà turbare la tua pace mentale.
  • Di augurare salute, felicità e prosperità a tutte le persone che incontri.
  • Di far sentire a tutti i tuoi amici che in loro c’è qualcosa.
  • Di guardare il lato luminoso di tutte le cose e di fare in modo che il tuo ottimismo diventi realtà.
  • Di pensare solo il meglio, di impegnarti solo per il meglio e di aspettarti solo il meglio.
  • Di essere felice del successo altrui come se fosse il tuo.
  • Di dimenticare gli errori del passato e di tendere verso maggiori conseguimenti futuri.
  • Di essere sempre allegro e di donare un sorriso a ogni creatura che incontri.
  • Di dedicare così tanto tempo al tuo miglioramento da non avere tempo per criticare gli altri.
  • Di essere troppo grande per albergare preoccupazioni, troppo nobile per accogliere ira, troppo forte per provare paura e troppo felice per permettere che si creino problemi.
  • Di avere una buona opinione di te stesso e di proclamarlo al mondo, non con grandi parole, ma attraverso grandi azioni.
  • Di vivere confidando che il mondo sia dalla tua parte, finché segui sinceramente la tua parte migliore.

Il credo dell’ottimista apparve per la prima volta nel 1912 in un libro di Christian D. Larson, Your Forces and How to Use Theam. Una versione abbreviata viene attualmente usata da Optimist International, un’organizzazione a livello mondiale che ha lo scopo di creare cambiamenti positivi nel mondo.”

Tratto dal libro “The Key” di Joe Vitale.

Il nuoto il corpo e la mente

nuoto

Il nuoto, perché farlo?

Quando esco dalla vasca mi sento così leggera che mi sembra di volare……..

E questa sensazione non riesco ad attenerla con altri sport……..

Il nuoto è un vero toccasana per la mente e per il corpo….

Eppure quando propongo di andare a nuotare, la maggior parte delle persone risponde: “ … che noia, sempre su e giù per quelle corsie, che monotonia….”………………

In effetti, l’ approccio può SEMBRARE a qualcuno poco accattivante,

il trucco è partire con la consapevolezza che il nuoto come sport può essere divertente, affascinante, competitivo, stimolante, oltre che estremamente utile, e posso aggiungere unico nel suo genere…

Ma come posso convincervi???!!!, in che modo posso pubblicizzare questo fantastico sport???

Vi suggerisco qualche spunto e consiglio per beneficiare al massimo della vostra lezione di nuoto, senza rischiare che il percorrere le corsie possa diventare ripetitivo e stancante…:

Continua a leggere…

Anime Gemelle e Anime Compagne

www.progettoarmonia.it

Ho trovato casualmente un articolo che mi ha colpita,…. l’ argomento è l’ incontro con la propria Anima Gemella.

L’ articolo spiegava che,solitamente, la persona che hai sposato, con cui convivi, con cui hai dei figli, risulta essere un Anima Compagna e non la propria Anima Gemella. Questo perché gli obiettivi da conseguire con L’ Anima Compagna sono molto differenti da quelli da raggiungere con l’ Anima Gemella.

Il testo spiegava che:

L’anima compagna è il partner che si ha durante la vita , può essere rappresentata dai genitori, dai figli, dal proprio partner. Con essa cresci, condividi la tua vita, la tua quotidianità, e crei un rapporto reciproco di amore e rispetto.

Le Anime Gemelle, continua l’ articolo, si incontrato quasi sempre dopo aver conseguito un’ evoluzione spirituale tale , da renderci pronti all’evento.

E Spesso ciò avviene proprio dopo aver incontrato il proprio partner “Compagno”. Infatti, i sentimenti positivi di amore e rispetto, provati per l’ Anima Compagna, ti consentono di produrre una serie di vibrazioni positive che ti innalzano spiritualmente e ti preparano a conoscere la tua Anima Gemella.

Con l’ Anima Gemella hai infatti un compito ed un obiettivo spirituale da compiere. L’ Anima Gemella è colei che compare quando un ostacolo ti impedisce di evolvere, quando è giunto il momento di risolvere un problema, quando ti rendi conto di avere un preciso scopo da conseguire nella vita, e lo potrai conseguire grazie a quella persona. L’ Anima Gemella di fa crescere spiritualmente, con lei evolverai, da Lei sarai affiancato per conseguire un obiettivo preciso.

Qual’ è la differenza tra Anima Gemella e Anima Compagna?

Continua a leggere…

Credere in se stessi

10953383_10153124945016740_6649967598812754319_o

In questi giorni mi sono trovata piu’ volte a confronto con mie paure ed insicurezze, in svariate forme. Ora che ci ripenso mi viene un po’ da sorridere perche’ mi rendo conto che ho sempre da imparare nuove cose e non c’e’ mai un punto di arrivo fisso. Se mi fermo a riflettere con obiettivita’, per lo meno ci provo, so di aver dimostrato di essere in grado di badare a me stessa e di difendere i miei valori anche se non condivisi dai piu’. Cio’ nonostante mi ritrovo ad affrontare nuovamente le stesse situazioni accadute in passato, sotto diverse vesti, e a vivere gli stessi conflitti di base.

C’e’ qualcosa di nuovo pero’. Una forza in piu’. So di aver gia’ superato determinate situazioni, so che se mi metto di impegno anche questa volta posso superarle e tutti gli sforzi verrano ripagati. Devo solo concentrarmi e fare un passo dopo l’altro, non importa quanto sia piccolo, la cosa importante e’ che sia nella giusta direzione. Ci sono cosi’ tante svolte che sembrano piu’ allettanti, ma so dove voglio andare, o per meglio dire, so dove non devo svoltare!!! Questo per me e’ gia’ piu’ che un buon inizio.

Continua a leggere…

Come sopravvivere senza dormire

dormire-beneEbbene sì… Ore 2:28 ed eccomi ancora sveglia… Di notte a casa mia il sonno non ci manca.. anzi… Ma non si può dormire… E la veglia notturna va spesso avanti fino alle 5 del mattino … La sveglia suona alle 7 e la giornata lavorativa riprende senza alcun riposo…

E questa situazione, nel mio caso si protrae da quasi tre anni… Un incubo direte… Si, un incubo che si ripercuote sul fisico e sulla mente, che solo chi prova può capire…

Vi domanderete… Ma perché non puoi dormire? Nel mio caso sono i figli ad avere il sonno molto disturbato, per altri le cause possono essere diverse… Il risultato penso sia identico per tutti…

Per solidarietà verso i miei ” amici notturni”, condivido i pensieri che mi aiutano a sopravvivere ogni notte senza dormire: Continua a leggere…